Bianchi, Domenico
Sec. XVII-XVIII. Sacerdote e organista della chiesa del convento di S. Francesco a partire dal 1647, venne assunto anche dalla chiesa di S. Rocco per suonare ogni quarta domenica e nelle feste speciali. Nel 1714 chiese alla Congregazione di S. Rocco di prendere il posto dell'à Arconati, che egli aveva già sostituito nel 1713, ma la congregazione rifiutò, non avendo nulla da rimproverare all'Arconati.
 
FONTI: Lugano, AV: Libro Mastro A 1621-1683, c. 234; 1699-1744 Risoluzioni con indice delle più importanti; Lugano, AS: Atti del Magnifico Borgo 1710-1729, c. 47 v.