Bianchi, Pietro
* Giubiasco, 15 V 1953. Etnomusicologo. Ha studiato pianoforte alla scuola pianistica di Jean-Jacques Hauser a Bellinzona, musica ed etnologia a Parigi dove si è laureato con una tesi sulla musica e il canto popolare nella Svizzera italiana. Dal 1976 collabora regolarmente alla RSI per le trasmissioni “Itinerari folcloristici”, “I Musicanti”, “Il Documentario”, “Altramattina”, “Musica popolare svizzera”, “Il canto della terra”. Dal 1979 si occupa della direzione artistica della Rassegna di musica e arti popolari in terra di Langa (Piemonte). Quale membro dell'Istituto svizzero a Roma ha frequentato, nel 1980, il seminario di etnomusicologia di D. Carpitella all'Univ. di Roma. Egli suona anche il vl., la fisarm. e la ghironda e, da anni si produce in duo con à Roberto Maggini (chit.) presentando al pubblico un repertorio di canti popolari ticinesi noti o dimenticati, frutto di una continua ricerca in loco rivolta non solo al ritrovamento della melodia e delle parole di antichi canti popolari ma anche degli strumenti che accompagnavano questi canti. Fa parte del gruppo di musica antica e popolare “Lyonesse”.