Dimitri (pseud. di Dimitri Jakob Müller)
* Ascona, 18 IX 1935 + Borgnone (Centovalli), 19 VII 2016. Clown, mimo e musicista. Parallelamente all'apprendistato di ceramista, D. seguì corsi di teatro, di mus. al cons., di danza classica e di acrobazia. Debuttò in qualche ruolo comico in alcune compagnie studentesche e inventò diverse scene di pantomima. Trasferitosi a Parigi alla fine dell'apprendistato, lavorò come ceramista e seguì corsi di mimo, di acrobazia, di chitarra con musicisti di flamenco, di armonia, canto, danza, imparando a camminare sul filo. In seguito diventò allievo di Marcel Marceau ed entrò nella sua compagnia. Lavorò in diversi gala con il celebre clown Maisse, in un piccolo circo in tournée in Francia e a Parigi, al circo Medrano. Nel 1959 presentò ad Ascona il suo primo programma "solo" portandolo in seguito in una tournée mondiale. Negli anni seguenti D. si perfezionò nella mus., imparò il "filo molle" con Szilard Szekely e creò quattro programmi "solo". Nel 1970, 1973 e 1979 partì in tournée con il circo Knie e nel 1985-86, durante la stagione invernale, lavorò al Big Apple Circus a New York. Nel 1971 fondò, con la moglie Gunda, un teatro a Verscio; nel 1975 una scuola teatrale e nel 1978 la Compagnia Teatro Dimitri per la quale scrisse diversi spettacoli. Con à  Roberto Maggini registrò alcuni dischi di mus. popolare.
 
DISCOGRAFIA : Roberto e Dimitri, Canti popolari nel Ticino 2, Claves: Roberto e Dimitri, Canti popolari nel Ticino 2, Claves; Roberto e Dimitri, EMI.
 
BIBL.: Dimitri Clown, a cura di P. Ferla, Werner Classen Verlag, Zurich; Dimitri Album, Benteli-Verlag, Bern; Schule und Theater Dimitri, Benteli-Verlag, Bern (anche in versione italiana: Teatro e Scuola Dimitri).