Baggi, Giovanni Battista
Busseto (I), 1867 + Lugano, 11 XII 1909. Pianista, dir. d'orch. e compositore. Di origine emiliana, si trasferì a Lugano nel 1890. Buon pianista e ottimo insegnante, ebbe tra gli allievi à Mario Vicari. Diresse piccoli complessi orchestrali attivi al Teatro Rossini e al Teatro Apollo di Lugano. Nel 1898 diresse la piccola orch. che suonava durante gli intermezzi del dramma Dionisia di Dumas figlio. Durante la stagione fu dir. del coro contribuendo, accanto ai solisti, al successo della rappr. del Faust di Gounod. Nel 1901, in occasione delle commemorazioni della morte di Giuseppe Verdi, diresse un insieme orchestrale di diciotto professionisti che presentò, il 21 marzo, 12 numeri tratti dalle principali opere verdiane e il 23 marzo un concerto con musiche di Verdi e altri autori. Nel settembre del 1906 fu tra gli organizzatori del “Grande Concerto pro Romualdo Marengo” che era stato colpito da ictus cerebrale. Scrisse, tra l'altro, un album di 7 ballabili apparso nel 1895 e dedicato alle incoronatici della Festa federale di ginnastica.
 
BIBL.: Gazz. Tic. (4), 5 I 1895; M. Agliati, Il Teatro Apollo di Lugano, Lugano 1967, passim.