Monkewitz, Erik
* Nishnynovgorod (Gorki), 2 II 1918. Violinista di origine russa. Ha studiato a Winterthur con W. Kaegi e E. Wotters e si è diplomato a Colonia nel 1939 con B. Eldering. Chiamato sotto le armi per tutto il periodo della seconda guerra mondiale, durante i congedi suonò nella Stadtorchester di Winterthur e si produsse in veste di solista con la Sommerorchester Winterthur e nelle Estati musicali di Gstaad sotto la direzione di à H. Scherchen. Nel 1941 ottenne il diploma della SSPM. Membro della Festspielorchester di Lucerna (1943-1953), dal 1944 fece parte dell'orch. della RSI di Lugano. Dopo la guerra si perfezionò con C. Flesch e G. Kulenkampff. Svolse attività concertistica anche con il complesso Monteceneri. Presidente della SSPM sezione Ticino per 32 anni, dal 1973 è membro del comitato centrale SSPM.