Mueller, Hans
* Zurigo, 23 II 1909 +  Lugano, 1 XII 1987. Oboista e compositore. Studiò ai cons. di Weimar e Lipsia diplomandosi in ob. e pf. e frequentando i corsi di compos. tenuti da Hermann Grabner. Si perfezionò quindi a Parigi soprattutto studiando la scuola francese dell'oboe. Nel 1937, dopo aver svolto un periodo di attività nell'orch. della Tonhalle di Zurigo, entrò a far parte dell'orch. della RSI. Nel 1951 passò alla regia musicale collaborando alla realizzazione di numerosissime produzioni con solisti, coro e orch. Alcuni dischi da lui curati e prodotti da case discografiche francesi furono insigniti del "Grand Prix du Disque". Quale compositore ha lasciato pagine di mus. da camera, per coro a capp., per orch. con e senza solisti. Quasi tutte le sue mus. sono state registrate dalla RSI.
 
COMPOS.: Fantasia per fl., vla. e vcl. (1934); Piccola Suite in stile antico per fl., cor. ingl. e fag. (1938); minuetto per archi (1939); Pavana per archi (1939); Aubade per piccola orch. (1943); Tre Liriche (Maxime Alexandre) per voce e pf. (1944); Ballata per cor. ingl. e orch. (1952), Edizioni Bèrben Ancona (1989); Tre Preghiere (Niccolò Tommaseo) per coro a capp. (1958); Improvviso per pf. e archi (1963); Ave Maria per coro femm. a capp. (1975) Fuga variata per quart. d'archi (1980); Tre Liriche (Doris Flück) per v. e pf. (1986); Invocazione per cor. ingl. e perc. (1986). Inoltre: musiche per il radiodramma di Ugo Ronfani I fiori di un anno lontano (1965); musiche per il film di Mino Müller e Alberto Nessi Son tornate a fiorire le rose (1982); e alcune revisioni ed elab.