Bossi, Felice
Bergamo, 1795 + Torino, dopo il 1873. Organaro. Figlio di Carlo Bossi sostituì, nel 1841, alcuni registri all'organo della Collegiata di Bellinzona.
 
BIBL.: A. Calderari, Organi e organisti della Collegiata di Bellinzona, Lugano 1973, 24; P.M. Soglian, I Bossi “fabbricatori di organi” in Bergamo in NRMI (3) luglio/sett. 1978, 374-375.